lunedì 5 novembre 2012

Un giorno di festa

Ormai è tradizione della nostra tribù che al rinfresco per il Battesimo dei figli dei miei nipoti ci pensi io e lo faccio con tanta gioia.
Questa volta si è trattato di festeggiare Martina, la bambina di mio nipote Giandomenico e della sua dolcissima moglie, Elisa.
Dal momento che il Battesimo si è celebrato alle 15,30, ho pensato di fare una specie di "high tea", all'inglese, anche se il tè non c'è stato, sostituito dalle bollicine.

SALATO
panettoni gastronomici con:
prosciutto affumicato e mascarpone
salmone, formaggio cremoso ed erba cipollina
tonno crudo e  maionese al wasabi
insalata di uova

Biscotti salati a:
arachidi
mandorle
sesamo
semi di papavero
mini muffins ai pomodorini
pizzette

DOLCE
kipferli
frollini al cioccolato e lamponi
scones con marmellata di fragole
mini muffins con ganache
mini lemon meringue pies
mini apple pies
mini carrot cakes

Si tratta di preparazioni note, nessuna delle quali mia, per cui mi limito ad inserire un paio di ricette.
Ad esempio, i frollini vengono dal blog di Pinella, Maestra Pasticcera, conosciuta da molti. Riporto la ricetta, così come è stata pubblicata da Pinella sul suo blog.

150 g di burro morbido
100 g di zucchero al velo
1 uovo
15 g di panna fresca
200 g di farina 00
20 g di fecola di mais
1 pizzico di sale
mezza bacca di vaniglia

Per decorare:

Cioccolato fondente
Marmellata di lamponi

Sistemate il burro morbido tagliato a pezzetti dentro una ciotola e riducetelo in pomata con l'aiuto di un  cucchiaio di legno. A questo punto, aggiungete piano in più riprese lo zucchero a velo eseguendo la lavorazione con l'aiuto di un frullino oppure della frusta di una planetaria. Versate l'uovo, precedentemente sbattuto, a filo continuo senza interrompere la lavorazione e la panna fresca nella quale avrete avuto modo di sciogliere il pizzico di sale. Completate profumando   con la vaniglia. Setacciate la farina con la fecola e aggiungetela all'impasto ma senza prolungare troppo la lavorazione. Solo il tempo necessari per ottenere un amalgama perfetto. Introducete l'impasto, poco alla volta, all'interno di una sac à poche munita di un beccuccio sprizzato e deponete dei bastoncini sopra una teglia rivestita di carta da forno. Fate riposare in frigo per almeno tre ore.
Accendete il forno a 150-160°c in modalità ventilata e fate cuocere i biscotti per circa 15 minuti oppure finché appaiono dorati. Fateli raffreddare poi uniteli a due a due con della marmellata di lamponi. Tuffate un'estremità nel cioccolato fondente e decorate l'altra metà con dello zucchero al velo.






Muffins ai pomodorini


Biscotti salati ai semi di papavero


Panettone gastronomico

Kipferli

Questi sono stati fatti con la ricetta di Alda Muratore, una compianta e generosa amica di Cucinait

Ingredienti
250 g farina
1 tuorlo
  80 g zucchero fine
  100 g mandorle tritate
  200 g burro
  Zucchero a velo 

Si impastano insieme gli ingredienti, tranne lo zucchero a velo , si lascia riposare la pasta al fresco un'oretta. Poi si divide in pezzetti grandi come una grossa noce e da ciascun pezzetto si ricava un cilindretto, e si da la forma a  ferro di cavallo.
Si cuociono a 180° una quindicina di minuti, non devono diventare scuri.
E mi piace sottolineare il senso di continuità, dato dall'alzatina, proveniente dal servizio di mia nonna Virginia.


E questo è il gioiellino che abbiamo festeggiato


Qui con la sua bellissima mamma


7 commenti:

  1. Bellissimo buffet,brava Mariella!!

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri e complimenti per la produzione!!!

    RispondiElimina
  3. fantastico buffet e meravigliosa nipotina! Complimenti e AUGURI!

    RispondiElimina
  4. Il tuo buffet è al solito da tenere come esempio per feste e incontri con amici.
    la tua nipotina è di una bellezza delicata e perfetta: una bambola di biscuit, serena e dolcissima!
    Complimenti Mariella!

    RispondiElimina
  5. La nipotina è un capolavoro!!! ... ed il tuo buffet pure!
    Resta sempre un mistero come riusciate a far tanto in poco tempo ... io che mi incasino per mooooolto meno. A te, alla tua fantasia ed alle tue mani.... la mia ammirazione!
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poco tempo??? son stata due giorni e mezzo in cucina!

      Elimina
  6. Complimenti a te e alla tua bisnipotina!!
    Non conoscevo la ricetta di queo biscottini, ma credo che a breve la proverò!!

    ciao loredana

    RispondiElimina