lunedì 10 settembre 2012

Mode culinarie

Sappiamo tutti che, anche in cucina, esistono le mode e saremmo tutti capaci di citarne diverse: l'aceto pseudobalsamico, i pomodorini confit, il pesce crudo ( che, un tempo, lo mangiavano solo a Bari e noi li guardavamo perplessi...), le basse temperature ecc. ecc. Il finger food è senz'altro una di queste mode, che, però, a differenze di altre, ha, a mio parere, più di una ragion d'essere. Innanzitutto, le cene a buffet, nelle nostre case che, spesso, non sono in grado di accomodare seduti a tavola più di un numero limitato di persone, diventano una necessità, se si vuole invitare un certo numero di amici. E sfido chiunque ad affrontare improbabili equilibrismi tra piatto, bicchiere e posate... Ben vengano, quindi, preparazioni servite per essere prese con due dita ed infilate direttamente in bocca! Inoltre, il finger food permette di sbocconcellare, di provare, di assaporare gusti diversi, senza appesantirsi con una porzione normale, che finisce col non lasciare spazio ad altro. Quindi, personalmente, ritengo che le proposte di finger food non siano mai abbastanza, perchè questa moda è qui per restare.
Questa che vi propongo è semplice e d'effetto. Preparatene in abbondanza, perchè vanno via davvero come le ciliegie!


CILIEGINE DI CUCUNCI



Ingredienti
400 g di carne tritata
150 g. di mollica di pane raffermo
1 Uovo
40 Cucunci
Olio per friggere
Sale




Mettere a mollo le fette di pan carrè private della scorza, strizzarle e aggiungerle alla carne, insieme all’uovo e al sale. Impastare il tutto, come per delle normali polpette. Prendere un po’ dell’impasto e, con esso, rivestire ogni cucuncio ( che sarà stato preventivamente tenuto in acqua per un paio d’ore, in modo da far scaricare il sale in eccesso ), lasciando sporgere il gambo, in modo da dare l’idea di una ciliegia. Friggere in abbondante olio caldo.


La foto è di Lydia Capasso

6 commenti:

  1. Bellissima idea, Mariella.
    Aggiungere qualche spezia?

    RispondiElimina
  2. Spezie? Perchè no? Io ci vedrei bene del cumino

    RispondiElimina
  3. Vai, giovedì sera ho una cena a casa, e pensavo di fare dei finger per aperitivo (mini suppli, mini pomodorini al riso, ecc.).
    In tuo onore farò anche queste, un po' normali, un po' al cumino ed un po' al curry, poi ti faccio sapere ^_^

    RispondiElimina
  4. Successone!!!!!
    Pensavo di averne fatte troppe, essendo un antipasto, ma non ho fatto in tempo a metterle in tavola che erano finite!!!
    Buonissime, ed è stato molto apprezzato il curry nell'impasto della polpettina (mi sono accorto tardi che non avevo cumino in casa); prova questa variante, e ... grazie ancora per l'idea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ti avevo detto? Sono davvero come le ciliegie. Quanto al curry, lo provo senz'altro, visto che la cucina indiana è la mia preferita.

      Elimina